Accedi

Ho dimenticato la password

Ultimi argomenti
» one piece film z
Mer Mar 13 2013, 19:09 Da giuseppesanto

» Presentazione
Lun Nov 19 2012, 20:20 Da IL Barista

» presentazione
Ven Ott 26 2012, 17:38 Da americhe

» Ancora due giorni di pioggia
Mar Set 04 2012, 18:28 Da IL Barista

» Scaricare musica da Youtube
Mar Set 04 2012, 18:24 Da IL Barista

» TOPIC FLOODOSO N°1
Mar Set 04 2012, 18:21 Da IL Barista

» Musica nuova/commerciale/schifosa/radio/tunztunz/wakawaka (eh-eh!)
Mar Set 04 2012, 18:20 Da IL Barista

» saluti
Lun Lug 16 2012, 12:23 Da cheyenne67

» Piu' separazioni, il matrimonio dura 15 anni
Gio Lug 12 2012, 13:19 Da IL Barista

» Conta-post +1
Gio Giu 21 2012, 14:49 Da IL Barista

» Tanti auguri a...
Gio Mag 31 2012, 17:15 Da Checco

» Saluti a tutti
Ven Mag 18 2012, 18:34 Da Checco

» L'età giusta per l'amore? Il primo amore.
Mer Mar 28 2012, 15:54 Da #EREMITA#

» nuovo arrivo
Mer Mar 28 2012, 15:44 Da #EREMITA#

» Fotoshop,gimp o paint shop pro?
Mer Mar 28 2012, 15:40 Da #EREMITA#

» Minecraft: Topic Discussioni
Mer Mar 28 2012, 15:39 Da #EREMITA#

» Mari0: Quando Portal incontra Super Mario
Dom Mar 18 2012, 09:53 Da ClienteFedele

» I Video più pazzi del web... =)0_0(=
Sab Mar 10 2012, 18:35 Da Checco

» Peter Jackson's King Kong: The official game of the movie
Dom Mar 04 2012, 13:12 Da Checco

» Presentazioni più piene
Dom Feb 26 2012, 20:15 Da Checco

Aprile 2018
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
30      

Calendario Calendario


Berlusconi tra due fuochi E parte la corsa al 2012

Andare in basso

Berlusconi tra due fuochi E parte la corsa al 2012

Messaggio Da IL Barista il Sab Ott 01 2011, 11:38

ROMA - Poteva andarci più piano. Non è che Berlusconi non sia d'accordo con Napolitano, con l'esigenza di ribadire principi e caposaldi unitari, ma il tono e la scelta delle parole del presidente della Repubblica gli sono sembrati un tantino sopra le righe: un'uscita «a freddo», secondo quanto raccolto dall'agenzia TMNews, che per il Cavaliere rischia di complicare ancora di più il percorso del governo.
Ovviamente a Palazzo Grazioli, come a Palazzo Chigi, ieri non erano disposti a commentare le parole del capo dello Stato. Almeno ufficialmente. Ma che l'intervento avesse i tratti di una grana ulteriore per l'esecutivo, in grado di destabilizzarne ulteriormente la navigazione, quantomeno nel rapporto fra la Lega e gli alleati, non si faceva mistero.
Di tutto in questo momento Berlusconi sente il bisogno, tranne che di una dialettica lacerante fra il Quirinale e Bossi. E di tutto si può dire, a giudizio di Berlusconi, dei suoi alleati leghisti: che facciano propaganda spesso sopra le righe, talvolta dai toni rozzi, ma osservando un doppio registro rispetto all'azione di governo, che si è sempre svolta dentro una cornice istituzionale e costituzionale, in modo perfettamente democratico.

Del resto il Cavaliere si è sempre considerato un «garante» del tasso di costituzionalità del partito del Senatur. Lo considera come un suo merito storico, e la riforma del federalismo, apprezzata anche da Napolitano, ne sarebbe la dimostrazione.
Altro argomento, meno spinoso, almeno nel breve termine, è quello della legge elettorale. Su questo punto, almeno a parole, il premier è perfettamente d'accordo con la prima carica dello Stato.
È stato lui stesso a dire a Verdini e al resto dei dirigenti del Pdl di studiare una nuova legge. È stato sempre lui a fissare dei paletti: che sia bipolare e maggioritaria («anche perché quando non ci sarò più c'è il rischio di tornare a dieci partiti»), pur restituendo voce in capitolo agli elettori, così come chiede Napolitano, e dunque abolendo la figura di parlamentari «nominati» nelle segreterie dei partiti.
Eppure se chiedete oggi a Berlusconi se una nuova legge elettorale vedrà la luce, prima di tornare al voto, lui stesso si mostra scettico. Con più interlocutori, data la situazione politica e il fiato corto della maggioranza di governo, negli ultimi giorni non ha fatto mistero della possibilità che le prossime Politiche si tengano nel 2012, e non alla scadenza naturale della legislatura.
Ovviamente sono ragionamenti ancora ipotetici, con più variabili, ma quasi tutte legate al referendum dell'anno prossimo sul sistema elettorale vigente: votare prima avrebbe l'effetto di «sterilizzare» la consultazione referendaria e sottovoce, nel Pdl così come nella Lega, nonostante il calo dei consensi e la crisi d'immagine del governo, ammettono che l'occasione di rivotare con questo sistema potrebbe essere presa al balzo.



Non hanno suscitato sorpresa invece, nello staff del capo del governo, le ennesime parole dure di Emma Marcegaglia. Delle misure proposte da Confindustria per lo sviluppo, «se percorribili e concrete, alcune saranno certamente accolte», si dice dalle parti di Berlusconi.
Ma resta la sensazione diffusa, intorno al premier, che quella di Confindustria sia più una partita politica che una sincera azione di stimolo dell'esecutivo. Il Cavaliere si è lasciato scappare una battuta sulla Marcegaglia: «Vuole fare Prodi in gonnella». E certamente molte delle considerazioni che si raccolgono, intorno al premier, rimarcano che il presidente degli industriali è a fine mandato e rappresenta una categoria che teme di perdere molte agevolazioni fiscali con il riordino del sistema tributario che il governo dovrebbe affrontare l'anno prossimo. Si aggiungono considerazioni sulla presunta «ingratitudine» della Marcegaglia: si cita da ultimo l'approvazione dell'articolo 8 nell'ultima manovra, che dà maggiore flessibilità in uscita al mercato del lavoro; e non si dimentica l'offerta, rifiutata, che lo stesso Berlusconi avanzò al presidente di Confindustria, chiedendo un suo ingresso al governo.

corriere

___________________
"Balle!! D'ora in poi tu sei il soldato Ospite , ti piace questo nome?

Dato che sono un duro non mi aspetto di piacervi. Ma più mi odierete più imparerete, io sono un duro però sono giusto!

Uno dei più grandi problemi della rete è che non si è mai sicuri della fonte. (Jhon Wayne)
avatar
IL Barista
Fondatore del sito
Fondatore del sito

Maschile
Numero di messaggi : 5246
Età : 22
Localizzazione : Solitamente è dietro al solito bancone del solito bar a distribuire i soliti drink al solito prezzo. (Sassari, Sardegna)
Punti : 19888
Esperienza : 113
Data d'iscrizione : 25.10.07

Test Del Bar
Rispetto Del regolamento:
100/100  (100/100)

Visualizza il profilo dell'utente http://ilbar.topic-zone.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Berlusconi tra due fuochi E parte la corsa al 2012

Messaggio Da Checco il Lun Ott 10 2011, 10:31

Ancora al governo?

___________________



avatar
Checco
MODERATORE
MODERATORE

Maschile
Numero di messaggi : 1970
Età : 21
Localizzazione : Gotham
Punti : 9090
Esperienza : 56
Data d'iscrizione : 19.01.09

Test Del Bar
Rispetto Del regolamento:
100/100  (100/100)

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum